Questa è la vostra pagina! Siete voi i protagonisti. Sia che siate riusciti a portare a termine la stanza senza aiuti, o che abbiate richiesto assistenza.
Ma anche se non ce l’avete fatta, pazienza, sarete comunque dei nostri.
Farete sempre parte della grande famiglia che è Countdown Escape Room!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Agguerritissimo team che è arrivato a un niente dalla riuscita della missione… davvero a un niente! Che rabbia. Credo un solo minuto in più e ce l’avreste fatta. Non demoralizzatevi però, i folletti se la sono fatta sotto fino alla fine. Bravissimi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Buona prestazione, peccato che non è bastata a mettere in riga i folletti, che ora si beano della loro vittoria. Ci avete provato però e fino in fondo, e non possiamo che complimentarci per questo. Bravi.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
I giochi sono fatti. I folletti, aiutati dai troll vi hanno messo nel sacco, ma sappiate che avete disputato una giocata davvero degna di nota. Alla vostra prima esperienza avete dimostrato come si fa a lottare sino alla fine in una stanza difficile come questa. Vedo già una lunga fila di folletti che si levano il cappello in segno di grande rispetto. Bravi e molto simpatici.

ALPHA CENTAURI:
Missione spaziale quasi da manuale…. QUASI! Ed è un vero peccato perché avete dimostrato che nello spazio ci sapete fare arrivando quasi ad avvistare la Terra. Peccato che a un niente dalla fine avete dovuto rinunciare. Bravissimi lo stesso, e mandateci una cartolina da Saturno.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Eccolo qui un altro team finito sconfitto sotto i colpi dei folletti. Non rammaricatevi però, vi siete battuti con onore fino all’ultimo secondo, non mollando mai. Con questo spirito la prossima volta che un folletto incrocerà la vostra strada se la darà a gambe. Bravi.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Per questo gruppo non ci sono molte parole da spendere, bravissimi! Avete superato ogni prova lottando con ostinazione fino a surclassare quei poveri sventurati di troll e folletti. Complimenti, avete dato loro una sonora batosta che gli animaletti della foresta tramanderanno ai figli dei loro figli. Il tutto con 1 solo aiuto e in 69:39 minuti. Grandissimi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
I folletti stanno festeggiando, saltando impazziti da un arbusto all’altro. Brutto segno, gran brutto segno. Vuol dire che non ce l’avete fatta ragazzi! Ok, niente di tragico. Ce l’avete messa tutta e vi siete comportati molto bene, anche se il risultato non è arrivato. Non fate caso a quegli esserini impazziti e cercate la strada per tornare a casa. Bravi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Ma cosa è successo? I folletti vi hanno messo in castigo? Dai, non disperate, avete fatto del vostro meglio ma le creature del bosco non scherzano. Ora vi toccherà soltanto accudire e sfamare i troll per il resto della vostra vita, ma c’è anche un lato positivo. I folletti, con i loro continui scherzetti vi renderanno la vita davvero divertente. Addioooooo…

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Un’altra vittima degli abitanti del bosco. Ma non fateci caso se ora nelle locande nascoste sotto le radici delle grandi querce i folletti brindano con idromele e si fanno beffe di voi. È solo perché sanno che hanno rischiato. Se non era per una sostanziosa perdita di tempo con quel maledetto enigma ora non avrebbero avuto molti motivi per innalzare i boccali. Complimenti comunque per averci provato.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
No dai… nessuna L ragazzi. Vi siete battuti con caparbietà superando molte delle insidie messe sul vostro cammino dalle creature del bosco. Sfondato lo sbarramento innalzato dai troll, avete capitolato solo sul finale ma senza mai arrendervi, fino all’ultimo secondo. Onore al merito e avanti così.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Vedo folletti che si dileguano nel bosco con il volto rosso per la vergogna e troll che sbattono il “crapone” contro le rocce. È il risultato della vittoriosa avventura che questo gran gruppo ha messo in atto sconfiggendoli meritatamente con 2 aiuti e in 64:30 secondi. Missione quindi egregiamente compiuta. Ottimo!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Con coraggio e determinazione ci avete provato, ci avete provato eccome e devo dire che per essere in due avete fatto un’ottima performance. I folletti non hanno un granché da stare allegri se i futuri gruppi saranno composti da ragazze come voi. Bravissime.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Peccato per questo team che non è riuscito a concludere la missione, ma non disperate, so che è stata la vostra prima esperienza e questo rende la vostra prova davvero degna di nota. Una room davvero impegnativa che avete affrontato con la giusta mentalità, e senza mai mollare avete superato un gran numero di prove giungendo fino a dove altri avevano fallito. Bravi davvero!

IL BOSCO DEI FOLLETI:
Periodo favorevole per i nostri esploratori. Queste cinque esploratrici hanno il grandissimo merito di non essersi date mai per vinte, lottando fino alla fine con grande coraggio e determinazione, e dico alla fine non in senso metaforico, visto che hanno concluso con successo la missione a un niente dallo scadere, con 2 aiuti e in 79:00 minuti. Bravissime per aver superato brillantemente questa affascinante ma difficile room. Ottimo!

ALPHA CENTAURI:
È inutile aggiungere troppe parole per definire il comportamento di questo bravissimo team, il risultato parla chiaro da solo: missione compiuta con 0 aiuti e a soli 1:27 minuti dallo scadere. Quindi TARGA D’ORO strameritata e festeggiamenti a Cape Canaveral per il loro rientro. Applausi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Ecco un nuovo team di esploratori che ha saputo dare una bella lezione a folletti e trolls. Hanno fatto di tutto per arrestare la loro cavalcata verso il successo ma nessuno sforzo è servito. Con un perfetto sprint finale hanno scavalcato tutti gli enigmi riportando l’amore tra gli uomini, il tutto in 70:52 minuti di gioco consumando 1 solo aiuto. Bravissimi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Questi sono i giocatori che credo ogni Escape Room dovrebbe avere. E non parlo del fatto che siano riusciti o meno a concluderla. Sembrerà strano ma forse questo fatto diventa secondario quando entra in gioco la voglia di giocare, di divertirsi, di sapere ancora entusiasmarsi da soli o con gli altri, quando si incarna perfettamente lo spirito che io, da gestore, vorrei riuscire a trasmettere a tutti i team che vengono nelle mie room. Forse non avranno ottenuto la targa d’oro, ma se avessi avuto a disposizione una targa per l’allegria e la simpatia, sarebbe stata loro di diritto e credo difficilmente qualcuno riuscirebbe più a portargliela via. Grazie di cuore per aver giocato con me.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Onore al merito di questo gruppo di esploratori che hanno superato davvero brillantemente le prove scovate nel Bosco dei Folletti, come pochi altri gruppi. Peccato però che i Troll si sono dimostrati più arcigni e con un machiavellico enigma sono riusciti a bloccare la loro missione nel loro puzzolente antro. Siete stati comunque bravi… e anche molto simpatici!

ALPHA CENTAURI:
Lo spazio si inchina a questa bravissima coppia di astronauti che in due, e in due soli non è cosa davvero facile, hanno navigato con maestria nello spazio riuscendo a evitare le più subdole insidie presentatesi sul loro cammino fino a riportare Sirio sulla Terra. Il tutto con solo, e ribadisco solo 1 aiuto a 11:08 minuti dallo scadere. Fantastici!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Le favole incantate e le leggende nordiche fanno davvero per voi. Siete stati grandi nel saper sbarrare il passo a Trolls e Folletti super agguerriti e ai loro maledetti trabocchetti, e il tutto con 1 solo aiuto in 64:33 minuti. L’atmosfera incantata della location non vi ha distratto e un enigma dopo l’altro, una prova dopo l’altra, avete raggiunto la meta. Gli uomini ora hanno riavuto l’amore rubato. Bravissimi!

ALPHA CENTAURI:
Un equipaggio alle prime esperienze con il mondo delle Escape Room, o almeno per quasi tutti, che ha saputo dimostrare carattere e combattività e soprattutto una sapiente valutazione del tempo e degli aiuti a disposizione, che ha permesso loro di raggiungere la meta agognata con 3 aiuti a 2:52 minuti dallo scadere. Complimenti per non aver mai mollato.

ALPHA CENTAURI:
Grande grande gruppo! Una missione più che perfetta. L’astronave Sirio è stata riportata sulla Terra con 0 aiuti a 8:55 minuti dallo scadere, missioni quindi che è valsa loro la Targa d’Oro strameritata. Bravissimi ragazzi che non vi siete lasciati intimorire dai pericoli incontrati nel viaggio di ritorno superandoli con arguzia e maestria. Ottimo davvero.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Direi che avete superato brillantemente ogni ostacolo che i folletti vi hanno sottoposto durante l’epica lotta per accedere all’Antro dei Trolls. I Trolls stessi invece si sono dimostrati più coriacei , rendendovi la vita dura… molto più dura. Siete stati comunque in gamba, ci avete provato e ora chissà dove sarete finiti… accampati nei boschi incantati per l’eternità!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Un folletto mi ha riferito tutto gongolante che per questi 4 valorosi esploratori non c’è stato nulla da fare. Peccato perché erano sulla strada buona per aver la meglio delle minuscole creature del bosco ma alla fine hanno dovuto arrendersi. Bravi e valorosi!

ALPHA CENTAURI:
Lo spazio non perdona, e ad ogni minimo errore o perdita di tempo ti condanna a vagare per l’eternità nei suoi scenari fantastici. E’ quello che è successo a questo valoroso team di astronauti che hanno dato fondo a tutte le loro energie e avrebbero potuto anche farcela se non fosse che appena prima del salto iperspaziale si sono bloccati. Peccato, avete combattuto con onore. Bravi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Un gruppo di esploratori davvero fantastico. La stanza è stata risolta senza il bisogno di nessun aiuto (ed era parecchio che non succedeva) nel tempo di 72:32 minuti. Complimenti quindi a tutti, compresa la bimba, per la magnifica giocata.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Grande battaglia ieri nel Bosco dei Folletti, e non solo tra umani e folletti, ma anche tra umani e umani. Eh sì, questo nutrito drappello di esploratori si è diviso e sfidato in una battagli all’ultimo colpo di genio. I folletti non sono stati sconfitti purtroppo, ma uno dei due gruppi ha riportato una schiacciante vittoria. Per non essere la causa di conflitti interrelazionali di questo simpaticissimo gruppo non svelerò chi ha vinto e chi ha perso ma solo dico che sono stati tutti molto bravi e agguerriti. Ottimo!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Grandissimo team che ha superato tutte le difficili prove messe sulla loro strada dai temibili folletti. Alla fine, hanno restituito l’amore agli uomini utilizzando solo 1 aiuto e in 66:33 minuti. Complimenti davvero per aver superato brillantemente una difficile room.

ALPHA CENTAURI:
Missione che si è svolta in discesa. Partenza in sordina con qualche esitazione dovuta a problemi di ambientazione spaziale ma che in seguito ha cominciato a ingranare fino ad arrivare sul finale in grande spolvero. Peccato davvero che una manciata di secondi non vi ha permesso di raggiungere l’obiettivo. Lo avreste meritato. Bravi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Su ragazzi, non abbattetevi. I folletti a volte sanno essere proprio dispettosi e questa volta lo sono stati ancor di più impedendovi di portare a termine la missione. Vi siete battuti con onore… ci avete provato! Bravi comunque.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Ci sono poche parole da spendere per questo fantastico gruppo alla prima esperienza nel mondo delle Escape Room. Hanno scelto una stanza davvero impegnativa ma hanno lottato come dei veterani riuscendo nell’impresa, laddove altri gruppi più collaudati avevano fallito. Con 2 aiuti e in 60:30 secondi hanno sbriciolato le difese delle creature del bosco giungendo alla meritata vittoria. Grandi ragazzi!

ALPHA CENTAURI:
Coppia di astronauti solitari che sono quasi riusciti nella missione di riportare sulla Terra l’astronave Sirio.
Un compito davvero non semplice per due sole persone. Peccato che il tempo li ha fermati ad un passo dal successo. Siete stati comunque in gamba, complimenti.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Tentare avete tentato, e in ogni modo, di sconfiggere le creature del bosco, peccato che per mancanza di tempo non siate riusciti nell’impresa che sarebbe stata alla vostra portata se quegli odiosi Trolls non vi avessero giocato un brutto scherzo sul finale. Complimenti a tutti e tre per il coraggio!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Grazie all’azione congiunta di Trolls e Folletti questi valorosi esploratori hanno dovuto alzare bandiera bianca, ma non dopo aver lottato caparbiamente ed essere giunti molto vicini alla meta. Peccato per quel maledetto enigma che vi ha rubato un sacco di tempo, altrimenti sareste arrivati al compimento della missione. Un vero peccato. Bravi comunque.

ALPHA CENTAURI:
Un gran bel gruppo di ragazzi che ha sfruttato al meglio le proprie conoscenze per riuscire a riportare sulla Terra l’astronave Sirio. E lo ha fatto nel migliore dei modi, utilizzando solo 2 aiuti (dei quali uno poteva anche essere evitato) e concludendo a 8:30 minuti dallo scadere. Davvero ottimo!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
E veniamo a parlare di questo fantastico gruppo. Un addio al nubilato che ha fatto subito scintille, sia per la loro simpatia, sia per la bravura. Grande cooperazione e grande affiatamento le hanno portate a frantumare un enigma dopo l’altro fino al recupero della Sfera Dorata e la conseguente restituzione dell’Amore all’umanità con 1 solo aiuto utilizzato e in 62:24 minuti. Grandissime ragazze!

ALPHA CENTAURI:
Bravi! Quattro giovani astronauti che nonostante gli imprevisti che la missione spaziale Sirio ha procurato loro, non si sono mai arresi, anzi, hanno dimostrato un carattere e una determinazione che alla lunga li ha premiati. Meritatamente direi, concludendo la missione con 3 aiuti a 2:17 minuti dallo scadere. Bravissimi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Altre quattro vittime di questa room stregata. Coraggiosi esploratori che le hanno pensate tutte per battere sul tempo le creature del bosco ma che si sono arrese sul finale, quando mancava poco poco per chiudere vittoriosi. Speriamo che riuscirete a ritrovare la strada del ritorno. Complimenti comunque per averci provato.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Cinque ragazze in rosa, più la futura sposa, non sono bastate a sconfiggere i folletti e i loro strani macchinari. Ma nulla può togliere a loro il merito di averci provato con grinta fin quasi alla fine, fino a un soffio dall’impresa. Grinta e simpatia direi (la foto lo dimostra). Brave ragazze!
Se solo forse quelle tre bottiglie le aveste bevute prima di entrare ce l’avreste fatta di sicuro!!!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Sembra che per i folletti i tempi siano diventati piuttosto duri. Team sempre più agguerriti danno loro battaglia con risultati sempre più spesso vincenti. Come questo grande team che li ha sbaragliati anche se a pochi secondi dallo scadere. Con 2 aiuti e in 78:12 minuti hanno debellato le ultime difese dei trolls marciando dritti verso la vittoria. Bravissimi e devo dire anche molto simpatici. Alla prossima.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Coppia che non si è data mai per vinta, anche quando la situazione si è fatta disperata. In due contro tutti quei folletti era davvero un’impresa disperata. Onore al merito per averci provato e per aver messo a dura prova i dispettosi folletti. Bravi comunque.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Un altro grande team che i folletti ricorderanno per parecchio tempo. Pensavano di averne facilmente la meglio ma si sono dovuti ritirare davanti alla loro inesorabile avanzata che, enigma dopo enigma, li ha portati a recuperare la preziosa sfera dorata con 2 aiuti. Grandi ragazzi, e continuate così!

ALPHA CENTAURI:
Un vero peccato. L’astronave Sirio stava per spiccare il balzo interstellare quando il tempo a vostra disposizione è scaduto. Ci mancava davvero poco per portare a casa l’impresa. Siete stati davvero bravissimi, in due non è così semplice. Alla prossima occasione quindi.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Cinque giovanissimi alle prese con le creature incantate del bosco, che non hanno avuto nessuna pietà per la loro giovane età. Nonostante si siano battuti con coraggio non sono riusciti nell’impresa e ora i folletti e i trolls festeggiano.
Coraggio, la prossima volta andrà meglio.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Trolls sconfitti, folletti dispersi, team fortissimo! Finalmente un gruppo che ha saputo rimettere al loro posto le creature del bosco che ultimamente avevano fatto parecchie vittime. Una giocata impeccabile che si è conclusa con 1 aiuto in 53:55 minuti., Un tempo da record. Peccato per quell’aiuto richiesto e forse anche inutile che non vi ha permesso di entrare meritatamente nella Hall of Fame. Grandissimi!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Altro team spettacolare che purtroppo però ha fatto la fine del precedente. Spaziale la prima parte della giocata e blocco totale, che ha davvero dell’incredibile, nella seconda parte. Incredibile perché hanno risolto l’enigma più difficile, anche abbastanza facilmente, ma una clamorosa svista ha impedito loro di arrivare al successo della missione che sembrava già cosa fatta. Quindi avete lo stesso i meritati complimenti.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Purtroppo devo commentare una stranissima sconfitta. Eseguita la prima parte della giocata in maniera pressoché perfetta, si sono arenati davanti agli enigmi messi in piedi dai Trolls. Lì, hanno perso un sacco di tempo. Peccato davvero perché sono sicuro fosse un team davvero in gamba. Bravissimi quindi e… se trovo uno di quegli odiosi troll in giro lo faccio a fettine!!!

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Lasciando perdere la prestazione di questo quartetto di esploratori, per altro del tutto dignitosa che li ha portati quasi a recuperare la sfera, mi soffermerei su un elemento in particolare di questo gruppo già di suo molto simpatico, che è davvero fortissmo… e non parlo della risoluzione degli enigmi. È forte a prescindere… mi ha spezzato! Grande.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Ossi duri questi folletti! Il trio in questione ce l’ha messa tutta e non si è mai arreso, ma l’astuzia delle creature del bosco è leggendaria e miete vittime su vittime. Coraggio, spero abbiate lasciato cadere i sassolini per trovare la strada del ritorno. Alla prossima.

IL BOSCO DEI FOLLETTI:
Questi folletti proprio non hanno rispetto per nessuno! Questa futura sposina aveva l’occasione giusta per coronare il suo sogno riportando l’amore tra gli uomini ma nemmeno davanti alla prospettiva di un evento così lieto i folletti non si sono inteneriti lasciando vagare a tempo indeterminato nel bosco le nostre avventuriere, che si sono battute però con grande onore. Brave!